Incontri scambisti

Incontri scambisti: tutto ciò che devi sapere

È un dato di fatto che oramai da molti anni gli scambisti italiani sono sempre più in aumento. Se, infatti, all’estero questo fenomeno è presente e diffuso da molto più tempo, il nostro Paese, complice una mentalità ancora un po’ chiusa, si sta facendo strada in questo ambito da qualche anno. Con esso, naturalmente, si fanno largo anche le modalità di approcciare questo mondo. Oltre ai classici locali ad hoc, infatti, sono in continuo aumento anche i siti per scambisti.

Ma chi sono esattamente gli scambisti? Si tratta generalmente di coppie, ma anche single, che decidono per svariati motivi di “scambiarsi” con un’altra coppia per fare sesso, perché hanno voglia di trovare la novità in una vita diventata un po’ monotona, di incontrare nuove persone per ravvivare la loro vita sessuale. Il tutto, dunque, alla luce del sole, senza alcuna traccia di tradimento.

Gli scambisti sono sia coppie novelle ma anche coppie di vecchia data che per mettere un po’ di brio in una vita sessuale oramai al capolino, scelgono questa modalità per riaccendere la loro passione. Dopo un’esperienza di questo tipo, infatti, tantissime sono le coppie che hanno benefici dal punto di vista sessuale col proprio partner, ritrovando quell’intesa iniziale.

Quando si arriva a fare questa scelta, il mezzo più semplice da utilizzare è sicuramente internet. Attraverso una ricerca online potremmo propendere per un sito di incontri piuttosto che per un altro, leggere i moltissimi annunci scambisti ed entrare a fare parte, insomma, della grande community nata sotto questo segno, quello della trasgressione e dell’erotismo.

Siti scambisti: come sceglierli

Come precedentemente anticipato la modalità più immediata per approcciare questo mondo, rispetto ai più classici club scambisti, è iscriversi ad un sito scambisti di incontri. Online, oramai, se ne trovano diversi, ognuno con le proprie caratteristiche e servizi. Ma quali sono i criteri a cui bisogna prestare particolare attenzione quando si sceglie un portale rispetto ad un altro? Ebbene, alcuni fattori, secondo il nostro parere, sono imprescindibili in questo processo, perché ci permettono di poter vivere questa esperienza con più tranquillità e disinvoltura.

Qui ne elenchiamo alcuni:

  • Per prima cosa consigliamo sempre di leggere i feedback dei partecipanti al sito di incontri stesso. Conoscere l’esperienza e l’opinione degli scambisti sarà come una bussola che ci farà propendere verso un portale di incontri piuttosto che per un altro. Dunque ricordatevi sempre di leggere con attenzione le recensioni, se troppo negative o contrastanti, passate al successivo.
  • Sicurezza della piattaforma; questo è un fattore imprescindibile in quanto ne va della nostra privacy. Al momento dell’iscrizione al sito di incontri forniamo i nostri dati per cui verificarne l’affidabilità è una delle prime cose da fare.
  • Supporto, ossia il lavoro del team di professionisti che sta dietro le quinte del sito di incontri e che si occupa dei problemi che noi utenti possiamo riscontrare durante l’utilizzo del portale. La sua efficienza risulta importantissima.
  • Pubblicità; alcuni siti di questo genere, soprattutto quelli gratuiti, sono sovrastati da annunci e banner pubblicitari che potrebbero disturbare. Verificate dunque anche questo aspetto.
  • Ottimizzazione del sito di incontri per dispositivi mobili; è molto importante valutare anche questo fattore in quanto la maggior parte delle volte vi connetterete da smartphone e tablet, quindi il sito di scambisti deve poter essere usufruibile appieno.

Coppie: quando si sceglie lo scambismo

Lo scambio coppie è allo stato attuale una pratica molto diffusa. Naturalmente nessuno lo va a sbandierare in giro, il vostro vicino di casa o l’idraulico di fiducia non ve lo verrà mai a comunicare, ma i dati mostrano un trend in continua crescita. Le motivazioni potrebbero essere le più svariate, ogni coppia rappresenta un mondo a parte. Ci sono le coppie aperte che per puro divertimento erotico sono scambiste, ci sono quelle che lo fanno per cercare di rinvigorire il sesso un po’ sfumato nella relazione, ci sono quelle che lo fanno per curiosità, per provare qualcosa di nuovo e infine ci sono anche coloro che trovano questa modalità un utile spunto per riuscire ad approcciare lo stesso sesso in maniera più soft. Spesso infatti, si reprimono alcuni gusti e perversioni sessuali per paura di essere giudicati. Molti scambisti fanno sesso con partner dello stesso sesso per la prima volta in questa sede perché per loro rappresenta un’occasione per lasciarsi andare e sentirsi liberi, senza pregiudizi neanche del/della propria partner.

Chi sceglie lo scambismo

Le coppie scambiste generalmente sono molto aperte e non si fanno alcun problema dal punto di vista sessuale. L’idea di avvicinarsi a questo mondo può presentarsi fin da subito della relazione perché magari entrambi hanno già provato o perché li incuriosisce questo mondo, oppure può arrivare molti anni dopo l’inizio della storia. Alla base di tutto, in ogni caso, ci deve essere sempre una grande apertura mentale delle coppie. Di certo qui non c’è spazio per gelosie o scenate. È una scelta condivisa e molto trasparente per cui non si tratta di tradimento, qui nessuno fa di nascosto un torto alla o al partner. È un’esperienza che si decide di fare insieme, consapevolmente, senza ferire i sentimenti di nessuno.

Come approcciare questo mondo

Se la vostra coppia ha deciso di provare questa nuova esperienza di piacere erotico, le strade da percorrere generalmente sono due. Frequentare locali scambisti o iscriversi ad un sito di incontri scambisti. Per quanto riguarda la prima opzione basterà solo informarsi su dove trovare questi tipi di club e poi recarsi ad una serata. Una volta scelta la coppia con cui effettuare lo “scambio” potrete finalmente dar vita alle vostre fantasie sessuali, magari scoprendo qualcosa di nuovo e chiedendo di provare ciò che non avete mai avuto il coraggio di chiedere al vostro partner. Qui la timidezza non ha spazio, se siete arrivati fino a questo punto è perché cercate la trasgressione, una pratica sessuale che porti aria nuova, per cui siate voi stessi e godetevi l’esperienza.

Se ai locali, prediligete invece il l’online e la comodità di avere tutto a portata di schermo, i siti di incontri scambisti non vi deluderanno. Qui l’anonimato degli scambisti è garantito, gli utenti non vedranno il vostro nome e cognome, bensì un nickname. Potrete quindi stare tranquilli ed essere voi stessi al 100%. Una volta deciso il sito di incontri in cui iscrivervi, dovrete solo iniziare a completare il vostro profilo, renderlo accattivante agli occhi degli altri utenti scambisti e coppie. Nel prossimo paragrafo vedremo come farlo al meglio.

I benefici dello scambismo

Ci sono coppie che ad un certo momento della loro relazione hanno bisogno di cambiare, di uscire dalla routine della relazione, di provare nuove sensazioni in fatto di sesso. C’è chi cerca tutto questo in una relazione extraconiugale, chi, invece, complice una grande apertura mentale e una profonda confidenza con il/la partner, decide di affrontare uno scambio di coppia. Le coppie che scelgono la seconda opzione vanno sicuramente controcorrente. L’aspetto più interessante è che in questo caso nessuno tradisce l’altro, non ci sono amanti o scene tragiche di amori infranti. Non si sente addosso il peso ingombrante che un tradimento comporta, le situazioni scomode, i messaggi da nascondere, le bugie e le mille scuse. Qui tutto si fa insieme e lo si decide come coppia.

Altro aspetto positivo che spesso si presenta in seguito ad uno scambio, è la ritrovata intesa sessuale nella relazione. Dopo aver fatto sesso con altri scambisti, capita, infatti, che il rapporto con il proprio/ la propria partner rinvigorisca, si fortifichi e ci sia giovamento anche e soprattutto dal punto di vista sessuale. Insomma, i vantaggi ci sono per cui se siete curiosi e aperti a nuove esperienze questa potrebbe essere una buona opzione.

Incontri per scambisti: come compilare al meglio il profilo

Se siete arrivati fino a qui, probabilmente, avete deciso di iscrivervi ad un sito per scambisti. Ebbene ora è il momento di rendere accattivante il vostro profilo agli occhi degli utenti e delle coppie che cercano lo scambio per poi procedere con i messaggi in chat.

La prima cosa da fare all’interno dei siti scambisti di incontri è inserire una serie di informazioni che vi riguardano e che sapranno raccontare di voi. La persona che andrà a finire sul vostro profilo dovrà riuscire in poco tempo ad ottenere tutte le info che ritiene utili per capire se siete voi la coppia di scambisti che fa al suo caso. Perciò compilate tutti i campi che il formulario vi richiederà, più cose di voi ci saranno più avrete la possibilità di essere contattati.

Una delle prime cose da fare è inserire la vostra foto, una che vi rappresenti come coppia ma anche come singoli. Non caricate foto spinte, potrebbero essere rimosse. Se è vero che siete qui per il sesso, ricordatevi che questo non deve essere pubblico per cui lasciate tutto ciò che è hot al di fuori dello stato pubblico. L’unica cosa su cui invece potete inserire un accento più hard è nello status, qui potrete scrivere in maniera un po’ meno velata ciò che cercate (donne o uomini), le pratiche sessuali che prediligete ecc.

Dopo aver caricato una vostra immagine è il momento di inserire gli altri dati, ossia l’etnia, lo stato civile, il colore dei capelli, il tipo di corpo, il colore degli occhi, l’età, luogo di residenza. Quest’ultima info è molto importante per farvi trovare e trovare a vostra volta gli scambisti più vicini al vostro raggio di movimento. Sarà così più facile organizzare incontri dal vivo.

Una volta compilato il profilo con tutti questi dati siete pronti ad essere contattati e ad iniziare una chat, aspettando che il tutto si sposti presto su un piano più erotico e magari più ravvicinato.

Siti scambisti gratis

I siti incontri coppie sono sia a pagamento sia gratuiti. L’iscrizione è sempre gratis ma per poter usufruire di tutti i servizi, per alcune piattaforme, è necessario pagare un abbonamento (mensile, trimestrale o semestrale). Alcuni portali scambisti di incontri prevedono anche l’opzione prova di due-tre giorni ad una piccola cifra, così da poter permettere all’utente di verificare al meglio le potenzialità del sito.

Solitamente gli annunci scambisti che si trovano sui siti di incontri a pagamento risultano più sicuri, questo perché pagando la piattaforma online vi sono più probabilità che gli utenti iscritti non siano fake.

Un portale di incontri a pagamento è in linea di massima più affidabile anche in termini di annunci pubblicitari, ciò significa che avrà meno “spam” perché prende i suoi ricavi non solo dalla pubblicità.

Per quanto riguarda, invece, i siti di incontri gratuiti, di solito:

  • i servizi offerti sono limitati;
  • l’utilizzo della chat non è consentito;
  • a disposizione vi sono solo un certo numero di messaggi;
  • le ricerche sono limitate;
  • la presenza di profili fake più diffusa.

Alla luce di ciò, è bene valutare anche il fattore sicurezza. Nel momento in cui ci iscriviamo ad un sito di incontri online, qualsiasi esso sia, stiamo donando i nostri dati, spesso quelli sensibili. Ma se non si paga un abbonamento, chi è che si occupa di custodire tutto ciò? Dietro ad ognuno di questi siti ci sono persone che lavorano per rendere sicuro il sito. Se non è previsto il versamento di una quota, dunque, tutto questo andrà a discapito di qualcosa, e non è detto che non sia la sicurezza. Concludendo consigliamo di optare per i portali quelli a pagamento, che potranno garantirvi una tranquillità maggiore in termini di affidabilità.

Privacy, come tutelarla

La sicurezza online prima di tutto, anche in un sito scambisti. Come precedentemente accennato, nel momento dell’iscrizione, ci verranno chiesti alcuni dati personali e se procediamo alla sottoscrizione di un abbonamento anche quelli della nostra carta di credito. Per questo è fondamentale scegliere piattaforme all’avanguardia da questo punto di vista, che mettano in campo procedure di controllo e meccanismi di sicurezza, come ad esempio l’autenticazione. La protezione dei dati deve essere una priorità del portale, ma anche nostra. Per questo dobbiamo mettere in pratica alcune accortezze, come il preferire l’uso di carte prepagate, caricate solo della somma che ci serve, oppure evitare di immettere in circolo nelle chat foto spinte con connotati facilmente riconoscibili.

Navigazione in incognito e cancellazione cronologia

Se poi vogliamo utilizzare il nostro dispositivo in maniera del tutto anonima così da evitare che qualcuno possa sapere che siti visitiamo, possiamo attivare l’anonimato direttamente dal nostro pc.

Per procedere alla navigazione in incognito basterà eseguire poche e semplici mosse:

  • accedere al browser;
  • andare in alto a destra della barra delle ricerche e cliccare su “Nuova finestra di navigazione in incognito”;
  • si aprirà una nuova pagina, completamente anonima, in cui potrete navigare tranquillamente senza lasciare alcuna traccia.

Se invece scegliete di cancellare la cronologia delle vostre ricerche, di una data giornata o di un determinato mese, è possibile farlo seguendo questa procedura:

  • accedete al vostro motore di ricerca;
  • andate in alto nella barra delle ricerche e cliccate sui tre puntini a destra;
  • selezionate la voce “Cronologia”;
  • cliccate su “Cancella dati di navigazione”.

Ora sul vostro computer non vi sarà più traccia delle vostre ricerche.